QDB sostiene le società private danneggiate dal Covid-19

In un’ottica di implementazione delle misure contemplate nel recente pacchetto di aiuti economici e finanziari al settore privato qatarino per far fronte alle difficoltà causate dal Covid-19, la Qatar Development Bank (QDB) ha ufficialmente lanciato un “Programma di garanzia nazionale”, volto a fornire garanzie alle banche del paese per concedere prestiti senza interessi a tutte le società colpite, in stretta collaborazione con il Ministero delle finanze qatarino e la Qatar Central Bank. Il Programma di garanzia nazionale mira in tal modo ad aiutare le società del settore privato anche nel regolare pagamento degli affitti, nonché degli stipendi dei propri dipendenti.

La QDB ha specificato che le società che desiderano beneficiare del programma devono innanzitutto essere interamente di proprietà privata e registrarsi all’interno del “Sistema di protezione dei salari”. Il Programma prevede la garanzia di una copertura del 100% da parte della QDB alle banche che concedono il finanziamento senza alcuna imposta o commissione sulla garanzia concessa, a condizione che l’ammontare del finanziamento sia restituito dalla società beneficiaria alle banche donatrici entro un massimo di tre anni, compreso un termine di grazia di un anno.

Il Programma offrirà in tal modo alle società private un importante sostegno per affrontare gli effetti economici negativi causati dalla pandemia, garantendo nel contempo la regolare continuazione delle attività commerciali ed un ritorno alla normalità dopo che questo periodo di emergenza si sarà concluso.

Fonte notizia: ICE Doha

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...